Inauguriamo questo blog col presentare uno dei più grandi artisti della storia della musica: David Gilmour

David Gilmour è stato il chitarrista e cantante dello storico gruppo inglese dei Pink Floyd dal 1968, dopo l’addio di Syd Barrett, al 1995, anno in cui i Pink Floyd pubblicano il loro ultimo disco live e si ritirano dalle scene musicali, anche se non ufficialmente; eseguiranno infatti il loro ultimo concerto esattamente 10 anni dopo al Live 8 a Londra, nel 2005, in compagnia anche di Roger Waters, che lasciò la band nel 1983 proprio per dissapori con Gilmour. 

Gilmour è conosciuto soprattutto per il suo stile negli assolo di chitarra, caratterizzati da una musicalità influenzata dal blues; il suo tocco è inconfondibile ed unico, magico e poetico, vibra nell’aria maestosamente mischiando alle note emozioni che solo lui può trasmettere. Alcuni dei suoi assoli sono stati classificati come tra i più belli di tutti i tempi, su tutti Comfortably Numb versione live di Pulse, Time e Money, ponendolo così nell’olimpo dei più grandi chitarristi ma soprattutto Artisti di sempre…

 

Canzoni dei Pink Floyd composte interamente da Gilmour:

A Spanish Piece  – More (1969)

The Narrow Way parti 1-3 – Ummagumma (1969)

Fat Old Sun – Atom Heart Mother (1970)

Childhood’s End – Obscured by Clouds (1972)

Round and Around, A New Machine parti 1-2, Terminal Frost, Sorrow – A Momentary Lapse of Reason (1987)

Coming Back to Life – The Division Bell (1994)

 

Dischi da solista:

 

David Gilmour – 1978

 

About Face – 1984

 

On an Island – 2006

 

Live in Gdańsk – 2008

 

Inauguriamo questo blog col presentare uno dei più grandi artisti della storia della musica: David Gilmourultima modifica: 2011-07-18T23:05:00+00:00da maiden-501
Reposta per primo quest’articolo

Un pensiero su “Inauguriamo questo blog col presentare uno dei più grandi artisti della storia della musica: David Gilmour

I commenti sono chiusi.